Stress ossidativo e Disturbi dello Spettro Autistico

Disregolazione dei prodotti del metabolismo del triptofano, immuno-infiammazione, autoimmunità e problemi correlati all’amigdala.

I disturbi dello Spettro Autistico (ASD) formano un set di problemi multifattoriali, che hanno significative determinanti genetiche, ma anche epigenetiche ed ambientali. Lo stress ossidativo[1], i processi immuno-infiammatori, la disfunzione mitocondriale e la disregolazione dei prodotti di scarto del metabolismo del triptofano, giocano tutti ruoli significativi tra loro correlati nel determinare prima l’eziologia (le cause) e poi lo sviluppo e il decorso delle diverse problematiche correlate all’autismo. Interazioni tra stress ossidativo e percorsi immuno-infiammatori provocano i loro effetti a livello centrale, nella regolazione degli astrociti e nelle risposte della microglia, così come le variazioni prodotte dai processi del catabolismo del triptofano (precursore della serotonina). 

Il deficit congenito degli enzimi che metabolizzano il triptofano si traduce in un conseguente accumulo dell'amminoacido e dei suoi derivati nell'organismo, producendo così uno stato di acidosi metabolica.

Uno studio recente[2], condotto da Anderson e Maes  passa in rassegna la natura di tutte queste interazioni e propone un modello di comprensione del fenomeno in cui le diverse predisposizioni genetiche dell’autismo interagiscono con i processi ambientali ed epigenetici, processi che improntano la glia a modificare i collegamenti fra le diverse aree, come tra cortecce e amigdala.

Un ruolo importante è svolto anche dalla riduzione di produzione della melatonina locale e dalla riduzione della produzione di melatonina dalla serotonina.

Lo studio conclude ipotizzando che si possa lavorare precocemente sulle cellule immunitarie e gliali e che ciò possa costituire un obiettivo per un trattamento significativo.



[1]sullo stress ossidativo si veda: http://www.spazioasperger.it/index.php?q=caratteristiche-dell-asperger&f=92-lo-stress-ossidativo-nello-spettro-autistico-intervista-con-c-de-felice-e-j-hayek

[2] Anderson G 1 , Maes M 2Redox Regulation and the Autistic Spectrum: Role of Tryptophan Catabolites, Immuno-inflammation, Autoimmunity and the AmygdalaCurr Neuropharmacol., 2014 Mar;12(2):148-67.

 

   
   
© Formae Mentis Associazione Onlus